MANOVRE ROSSONERE
TEMPO REALE

Mercato Milan: Pablo Marì per la difesa, pressing Newcastle su Botman che offre 10 milioni in più al Lille

Nuovo nome per il reparto arretrato rossonero. In salita la strada per l'olandese

  • A
  • A
  • A

PABLO MARI' NUOVO NOME PER LA DIFESA
In casa Milan prende quota un nuovo nome per la difesa. La dirigenza rossonera avrebbe fatto un sondaggio per Pablo Marì, di proprietà dell’Arsenal che a gennaio è stato girato in prestito all’Udinese. Lo riferisce il Corriere dello Sport. In stand-by la pista che porta a Botman del Lille, con il Newcastle che avrebbe offerto 10 milioni in più dei rossoneri (30 milioni). Bremer del Torino l'alternativa.

SANCHES IN ARRIVO: E' LA SETTIMANA DECISIVA
Sette giorni di fuoco per il Milan, che potrebbe chiudere il primo colpo della sua estate di mercato. Dopo aver raggiunto economico con il giocatore, i rossoneri attendono in settimana la risposta del Lille per Renato Sanches. Probabile il via libera alla cessione del portoghese, mentre la strada che porta a Botman, altro obiettivo dichiarato di Maldini e Massara, è tutt'altro che in discesa nonostante la volontà del difensore olandese di trasferirsi alla corte di Stefano Pioli. Nel frattempo la dirigenza di via Aldo Rossi è costantemente al lavoro con il Brugge per De Ketelaere. Il giocatore piace e pure parecchio, ma il club belga non scende sotto la richiesta di 40 milioni. Maldini e Massara stanno provando ad abbassare le pretese o, quanto meno, a trovare con il Brugge la giusta formula per arrivare alla fumata bianca. 

DALL'OLANDA: TUTTO FATTO PER NOA LANG
In Olanda sono sicuri: Noa Lang sarà presto un giocatore del Milan. Secondo Valentijn Driessen di De Telegraaf è tutto definito per il trasferimento in rossonero dell'attaccante del Bruges, che nei giorni scorsi aveva ammesso apertamente l'interesse del club nei suoi confronti. Esterno offensivo, classe 1999, Lang sarebbe pronto a firmare un quinquennale, con un costo del cartellino che si aggira attorno ai 22 milioni di euro. Per mettere tutto nero su bianco si attende solamente il via libera di RedBird, che deve dare l'ok all'operazione economica.

DALL'INGHILTERRA: MILAN SULLE TRACCE DI GABRIEL JESUS
Se ne era parlato un mesetto fa, poi la voce era andata via via affievolendosi. A rilanciarla ci ha pensato adesso il portale britannico 90min.com, secondo cui il Milan starebbe sondando il terreno per Gabriel Jesus, attaccante in uscita dal Manchester City dopo l'acquisto, da parte dei Citizens, di Haaland. Il club inglese valuta il brasiliano 50 milioni di euro, cifra per la quale il Milan non si siederebbe nemmeno al tavolo della trattativa. Va detto, però, che la scadenza di contratto nel 2023 ha attirato su di lui i fari di diverse squadre, tra cui il Real Madrid, quindi la concorrenza è ampia e agguerrita. Nel frattempo Gabriel Jesus, che aveva dichiarato di essere stato un grande tifoso del Milan da bambino, ha fatto sapere che farà chiarezza sul proprio futuro non più tardi della prossima settimana, dopo la fine delle gare della Nazionale.

BASAKSEHIR-MILAN, COLLOQUI PER IL RISCATTO DI DUARTE
Il Basaksehir ha intenzione di riscattare Leo Duarte dal Milan, ma sta provando a ottenere uno sconto dai rossoneri rispetto ai 5,5 milioni pattuiti ormai 18 mesi fa. Le parti si stanno parlando anche perché i rossoneri non vorrebbero ritrovarsi il brasiliano in casa e dovergli poi trovare una nuova destinazione. Lo scrive calciomercato.com

RETROSCENA REAL: INCONTRATI GLI AGENTI DI TONALI
Dalla Francia arriva un interessante retroscena sulle mosse di mercato del Real Madrid. Secondo FootMercato, prima di puntare su Tchouameni, i Blancos a maggio avrebbero incontrato gli agenti di Tonali per sondare il terreno e capire la situazione del giocatore. Il centrocampista però è sempre stato considerato incedibile dal Milan e il discorso si è subito arenato facendo cambiare obiettivo al club spagnolo.

 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti