MANOVRE ROSSONERE

Mandzukic atterrato a Linate, poi Tomori e infine i rinnovi: sette giorni di fuoco per il Milan

Il croato primo rinforzo per i rossoneri. Trattative in corso per il centrale del Chelsea, Donnarumma e Calha pronti a prolungare

  • A
  • A
  • A

Il Cagliari sul campo, con lo stato di emergenza ancora da superare, quattro trattative di mercato da chiudere dentro le mura di casa Milan. La settimana dei rossoneri sarà caldissima su tutti i fronti, con il primo posto da difendere magari cercando di allungare sulle dirette concorrenti e la necessità di garantire a Stefano Pioli i rinforzi necessari per arrivare al traguardo senza il fiato corto. Gli uomini chiamati ad allungare una rosa falcidiata da infortuni e Covid sono Mario Mandzukic e Fikayo Tomori. L'attaccante ex Juve è atterrato a Milano alle 19:30: lunedì mattina le visite mediche prima della firma sul contratto.

I colloqui con il croato e il suo entourage si sono intensificati nella giornata di ieri e le perplessità sulle sue condizioni fisiche - è fermo da quasi un anno - sono state spazzate definitivamente via. Mandzukic firmerà un contratto di sei mesi con la possibilità di rinnovarlo per altri 12 esattamente come fatto un anno fa con Ibra.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments