PASSO AVANTI

Rinnovo Kessie, l'ivoriano si espone: "Voglio solo il Milan". L'offerta di Maldini

La colonna del centrocampo rossonero: "Non è mia intenzione andare via"

  • A
  • A
  • A

Non è un braccio di ferro, certo, ma qualcosa nel rinnovo di Franck Kessie non sta andando come sperato dal Milan. Un passo avanti alla ricerca dell'accordo è arrivato dalle parole del centrocampista rossonero, impegnato con la sua nazionale alle Olimpiadi a Tokyo: "Non voglio andare via dal Milan, anzi, voglio restare per sempre. Quando torno dai Giochi sistemo tutto, voglio solo il Milan". Maldini e Massara in settimana hanno lavorato a un piano da 5,5 milioni più bonus per arrivare a sei. Il procuratore dell'ivoriano George Atangana, atteso a Milano in settimana, chiede di più ma la decisione a questo punto verrà presa dallo stesso Kessie.

afp

Il Presidente ha voglia di continuare in rossonero ancora a lungo, ma al momento la testa è impegnata a Tokyo: "Sono orgoglioso di aver scelto il Milan - ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport -, non voglio andare via. Anzi, quando torno sistemo tutto perché voglio restare. Mi piacerebbe essere Presidente a vita, almeno nel calcio, mi piace il coro che mi fanno i tifosi. Maldini e Massara sanno cosa penso".

Il Milan e il procuratore del giocatore da settimane stanno studiando la formula adatta per l'accordo: un rinnovo breve fino al 2024 con l'aggiunta di un biennale per il momento e poi si deciderà il da farsi. Anche perché le sirene della Premier League si sentono suonare da tempo con il Liverpool in testa.

Vedi anche Calcio a Tokyo 2020, triplo flop delle big: Kessie in gol, Richarlison stende la Germania Olimpiade Tokyo 2020 Calcio a Tokyo 2020, triplo flop delle big: Kessie in gol, Richarlison stende la Germania Vedi anche Milan, Kessie e il rinnovo che non arriva: è stallo Milan Milan, Kessie e il rinnovo che non arriva: è stallo

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments