Mercato

"La mia presenza è dovuta al fatto che si mette in discussione Zeman e per questo voglio chiarire la mia posizione, e che siamo tutti sotto esame e le responsabilità sono di tutti. Del presidente, dell'allenatore e dei giocatori, ma Zeman non si tocca": parole di Daniele Sabastiani, presidente del Pescara che ha difeso l'allenatore e motivato la sua presenza contro la Ternana. Il patron era al fianco del tecnico nella conferenza stampa: "L'allenatore non è assolutamente in discussione. Abbiamo un programma da rispettare, con una squadra molto giovane e che ha bisogno di tempo. C'è grande fiducia nella squadra e nell'allenatore".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A