Calciomercato estivo, anche la Figc studia la chiusura anticipata

Dopo la scelta della Premier, anche l'Italia pensa di chiudere il mercato 48 ore prima dell'inizio del campionato

  • A
  • A
  • A

La Premier ha indicato la via, ora tutta Europa, probabilmente, andrà a ruota. Il mercato che chiude prima del via dei campionati è cosa auspicata da molti. Certo, per ora in Inghilterra hanno fatto da sé, fissando come deadline per il calciomercato il giovedì precedente al primo weekend di partite della prossima estate (9 agosto 2018). La FIGC è al lavoro per effettuare una scelta analoga, ovvero fissare la chiusura della sessione estiva a 48 ore prima del fischio d'inizio della nuova Serie A. Ma è possibile che in Europa si possa decidere per una data comune, magari quella del 31 luglio.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments