MERCATO

Mercato, Giroud verso la Lazio: cosa fanno Barcellona e Tottenham?

L'attaccante francese d'accordo coi biancocelesti, il Milan avrebbe potuto monetizzare meglio con Piatek

  • A
  • A
  • A

La sessione invernale di calciomercato è ormai agli sgoccioli, ma nonostante il gong sia vicino sono molte le squadre ancora a caccia del rinforzo giusto per completare la rosa. Dopo la vittoria sulla Fiorentina Antonio Conte ha denunciato alcune lacune nella rosa dell'Inter, ma Marotta ha dichiarato che il mercato in entrata dei nerazzurri è chiuso e che dunque Olivier Giroud, che sembrava vicinissimo, non arriverà. E proprio l'attaccante del Chelsea diventa il vero centro di gravità di questi ultimi giorni di mercato: il francese, seguito anche da Tottenham e Barcellona, ha infatti ormai trovato l'accordo con la Lazio lasciando Spurs e catalani alla caccia di un numero 9 che... non c'è. 

Un altro nome accostato in questi giorni alle due squadre che a febbraio giocheranno gli ottavi di Champions è quello di Krzysztof Piatek, ma il pistolero è ormai d'accordo con l'Hertha Berlino e lascerà il Milan, che col senno di poi dalla sua cessione avrebbe potuto monetizzare molto più dei 27 milioni più bonus per cui ha chiuso coi tedeschi. Un profilo come quello dell'attaccante polacco è infatti improvvisamente diventato una rarità nel mercato invernale 2020: grandi squadre come Inter, Barcellona, Tottenham e Chelsea sono infatti alla ricerca di un numero 9, ma le occasioni da cogliere (e pure in fretta) sono pochissime.

Un nome che circola da giorni in casa Spurs è quello dell'ex Fernando Llorente, che però il Napoli non sembra intenzionato a liberare, così come Dries Mertens, accostato al Chelsea ma in trattativa con gli azzurri per un eventuale rinnovo. A Barcellona, dove devono sostituire l'infortunato Suarez, piacciono da tempo (oltre a Lautaro, ma per gennaio è impossibile) i nomi di Rodrigo e Aubameyang, ma Valencia e Arsenal sparano altissimo per i loro attaccanti (almeno 60 milioni). Un altro profilo sul piatto è quello di Edinson Cavani, che è in scadenza col Psg ma a Parigi non vogliono liberare prima dell'estate e che avrebbe già un accordo con l'Atletico Madrid per giugno.

Pochi nomi, troppe squadre: è il calciomercato 2020, quello del numero 9 che non c'è. 

Vedi anche Lazio, vicino il colpo in attacco: c'è l'accordo con Giroud  lazio Lazio, vicino il colpo in attacco: c'è l'accordo con Giroud 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments