"Milinkovic resta alla Lazio"

Intanto Lotito pronto a blindarlo: contratto fino al 2023 e stipendio raddoppiato

  • A
  • A
  • A

"Milinkovic resta a Roma e continuerà a giocare nella Lazio". L'agente del centrocampista serbo Mateja Kezman respinge a gran voce le indiscrezioni provenienti dalla Francia di una trattativa dell'ultima ora con il Psg (il mercato in Francia chiude venerdì). "Per tutta l'estate si sono diffuse voci false", ha proseguito al Corriere dello Sport. E Lotito è pronto a blindare il giocatore: contratto fino al 2023 e stipendio raddoppiato.

"Milinkovic resterà con noi", ha continuato a ripetere Inzaghi nelle ultime settimane. Dal canto suo Lotito è sempre stato chiaro: per il serbo avrebbe ascoltato soltanto proposte indecenti e 120 milioni di euro è l'ultimo prezzo fissato. Tante le pretendenti di Milinkovic in questa lunga estate di calciomercato in Italia - Juve e Milan - e all'estero - Real Madrid, United e Psg. E proprio il Psg nelle ultime ore ha fatto tremare la Lazio e i suoi tifosi con questa voce di un presunto incontro tra l'entourage del serbo e il ds del Psg Antero Henrique in un hotel di Parigi. Rumors subito smentiti: Milinkovic pensa solo a giocare e a trovare il top della condizione per dare il meglio. Intanto Lotito prepara per lui il rinnovo di un anno (il contratto attuale scade nel 2022) a tre milioni netti a stagione (adesso ne guadagna 1,5 milioni): in questo senso c'è già stato un incontro tra l'agente Kezman, Lotito e il ds Tare.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments