Lazio, giallo Milinkovic-Savic

Il suo agente tranquillizza i tifosi: "Arriverà martedì, ha perso l'aereo a causa di un incidente a Belgrado"

  • A
  • A
  • A

Giallo Milinkovic-Savic alla Lazio. Il centrocampista serbo era atteso stamattina per le visite mediche, ma non si è mai presentato (c'era, invece, Caceres). Il centrocampista arriverà martedì, come confermato dal suo agente, Mateja Kezman, a Tuttomercatoweb.com: "Sergej ha perso l'aereo a causa di un brutto incidente stradale avvenuto a Belgrado, che ha bloccato il traffico. Non ci sono assolutamente problemi, arriverà domani a Roma".

Quando arriverà, Claudio Lotito proverà a proporgli il rinnovo (il contratto di 1,5 milioni di euro a stagione scade nel 2022) cercando di capire la volontà del giocatore. Che appare sempre di più lotano dai biancocelesti: per cederlo servono 140 milioni di euro: la Juventus sfida Chelsea e Real Madrid.

Simone Inzaghi, senza giri di parole, ha chiesto alla società di trattenere il serbo. Ma sarà impossibile non accettare un'offerta che soddisfi le richieste di Lotito. In pole sul giocatore c'era la Juventus, ma l'affare Cristiano Ronaldo e gli intrecci di mercato con il Milan (Bonucci in bianconero con Caldara in rossonero e l'affare Higuain) hanno frenato i bianconeri su questo fronte. Il Chelsea è l'ultima squadra ad essersi interessata; il Real Madrid non ha mai fatto l'affondo decisivo. Florentino Perez vuole fare un grande colpo in attacco dopo l'addio di CR7 e si sta impegnando a portare Lewandowski al Santiago Bernabeu dopo i no di Hazard, Mbappé e Neymar.

Se andrà via Milinkovic-Savic, la Lazio si butterà su Rafinha. Nell'ultima stagione all'Inter, il brasiliano è tornato al Barcellona, ma non rientra nei piani dei blaugrana. L'alternativa resta il Papu Gomez.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments