Ronaldo-Juve, volata finale: martedì la giunta direttiva del Real, pronta la commissione per Mendes

Si ipotizza anche che l'annuncio possa avvenire in Cina (ma c'è un giallo)

  • A
  • A
  • A

Non siamo ancora al traguardo, ma al rettilineo finale sì. Cristiano Ronaldo corre veloce verso la Juventus che non vede l'ora di regalarsi il "colpo del secolo". La nuova scadenza ipotizzata per annunciare l'acquisto di CR7 è martedì, anche se c'è chi giura che serviranno più giorni per limare tutti i dettagli di una trattativa complicatissima. In Portogallo, però, indicano come data probabile proprio martedì, anche perché il 10 luglio a Madrid è in programma un appuntamento molto importante: la giunta direttiva del Real. Ed è in questa occasione che Florentino Perez scoprirà le carte.

Ronaldo vuole solo la Juventus. Un'ulteriore conferma arriva da Marca, che svela un retroscena. Cristiano, infatti, ha deciso di lasciare il Real Madrid ma non ha alcuna intenzione di "rilassarsi". Il portoghese, infatti, vuole la Juve per continuare a giocare ai massimi livelli per almeno altre 3-4 stagioni e ha declinato un'offerta dalla Cina: CR7 ha detto no a un ingaggio di 100 milioni a stagione, che lo avrebbe proiettato verso nuovi record. A lui, però, interessano di più quelli sportivi...

In determinati momenti, anche una semplice foto in vacanza può svelare un piccolo retroscena. Cristiano Ronaldo, infatti, si è fattto fotografare in vacanza in Grecia insieme con il fratello. La cosa più normale del mondo, ma CR7 era vestito di bianconero. Solo un caso? Può essere, ma intanto i tifosi della Juventus si sono già scatenati...

A lavorare incessantemente per portare a termine l'operazione di mercato che tutti seguono con spasmodica attenzione è Jorge Mendes. Il potentissimo agente ha già rinviato due volte il volo che avrebbe dovuto portarlo a Madrid per siglare l'intesa definitiva con Florentino Perez che deve dare ancora l'ultimo ok alla cessione di Cristiano. Intanto, la Juve ha già previsto l'esborso (10 milioni) che Mendes riceverà come commissione, soldi che andranno a sommarsi ai 100/120 per il cartellino e ai 30 netti a stagione da corrispondere al giocatore come ingaggio.

"#finoAllaFine #7luglio, parliamo di numeri 7. Tra i numeri 7 della zebra degli ultimi 20 anni quale ti piace di più?". Questo post con video allegato, apparso sul profilo ufficiale della Juventus su Weibo, principale social network cinese, ha scatenato i tifosi bianconeri che lo hanno letto come un annuncio anticipato dell'approdo di Cristiano Ronaldo in bianconero. Nel video, infatti, ci sono i sei giocatori che hanno indossato la maglia dal 1995, ma manca il settimo che - ipotizzano i sostenitori bianconeri - potrebbe essere proprio CR7. Il video è stato prontamente rimosso dopo pochi minuti e questo ha contribuito ad alimentari i "sospetti" dei sostenitori juventini.

Dopo la semifinale raggiunta con la Croazia, Luka Modric ha parlato anche del futuro di Cristiano Ronaldo.Il centrocampista del Real Madrid non crede alle voci che lo vedono vicinissimo al trasferimento alla Juventus: "Vediamo cosa succede. Non penso che andrà via e mi piacerebbe che rimanesse perché è il miglior giocatore del mondo, significa molto e speriamo che rimanga. Penso che resterà, questa è la mia opinione. Sarebbe molto bello se restasse perché non riesco a immaginarlo in nessun'altra squadra europea".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments