MERCATO JUVE LIVE
TEMPO REALE

Mercato Juve: il Bayern Monaco a 90 milioni per de Ligt, continua il pressing su Molina

I tifosi all'olandese: "Resta, vinciamo la Champions". Trovato l'accordo con l'esterno ma l'Udinese chiede di più

  • A
  • A
  • A

PAREDES COSTA 35 MILIONI
Trentacinque milioni di euro. E' questa la cifra che il Paris Saint-Germain, stando a quanto scrive 'L'Equipe', avrebbe chiesto al Manchester United per il trasferimento di Leandro Paredes, centrocampista argentino che ha un altro anno di contratto con i campioni di Francia ed è nel mirino anche della Juventus.

CONTINUA IL PRESSING SU MOLINA
Secondo il Corriere dello Sport, Molina ha trovato l'accordo con la Juventus ma resta ancora da convincere l'Udinese. All'esterno andrebbe un quadriennale da 2,5 milioni di euro netti (bonus inclusi) mentre i friulani vorrebbero 30 milioni di euro a fronte dell'offerta Juve da 15 milioni più bonus.

I TIFOSI A DE LIGT: "NON ANDARE AL BAYERN"
L'inizio della nuova settimana sarà decisivo per capire il futuro di Matthijs de Ligt: i dirigenti del Bayern Monaco lunedì sbarcheranno in Italia per parlare con la Juventus e cercare di chiudere l'affare mettendo sul piatto una cifra tra gli 80 e i 90 milioni di euro. Intanto i tifosi arrivati davanti al J Medical nel giorno del rientro dei nazionali cercano di trattenerlo: "Non andartene, vinciamo la Champions" hanno gridato a De Ligt.

ZANIOLO IN PRESTITO CON OBBLIGO DI RISCATTO
Trovano conferme le indiscrezioni su una nuova formula proposta dalla Juve alla Roma per Zaniolo: anche Tuttosport scrive che, di fronte a un prestito oneroso da 10 milioni con obbligo di riscatto a 40 milioni più bonus tra un anno, i giallorossi direbbero sì.

UFFICIALE, DE WINTER IN PRESTITO ALL'EMPOLI
La trattativa con l'Empoli si è concretizzata subito dopo il suo rinnovo fino al 2026 con i bianconeri. Koni De Winter passa a titolo temporaneo dalla Juve Under 23 all'Empoli. Il contratto è già stato depositato, nelle prossime ore è atteso in Toscana.

KOULIBALY RIFLETTE SULLA PROPOSTA DEL NAPOLI
Cristiano Giuntoli, ds del Napoli, mette in chiaro la situazione attorno a Kalidou Koulibaly: "Gli abbiamo offerto un rinnovo di contratto da sei milioni di euro netti a stagione per cinque anni, senza ulteriori bonus, oltre a un futuro da dirigente. Quindi un'offerta che vale doppio, con lui parliamo tutti i giorni, è un ragazzo che si è distinto in campo e fuori e si è meritato questa proposta incredibile. Ha preso un po' di tempo e ci ha detto che vuole valutare. Per lui non sono arrivate offerte ufficiali da altri club".

POGBA HA FIRMATO, ANNUNCIO DOPO IL WEEKEND
"Che bello rivedervi", ha scritto sui social Pogba, nella mattinata di sabato. Dopo aver sostenuto le visite mediche di rito il francese si è recato in sede, dove ha messo la firma sul contratto (dovrebbe essere un triennale con opzione per il quarto anno a 7,5/8 milioni di euro a stagione più bonus) che lo legherà di nuovo ai bianconeri dopo sei anni allo United. Davanti al J Medical, nel bagno di folla che lo ha accolto stamattina, il francese ha firmato i primi autografi pur rifiutandosi di firmare una maglia dello United lanciata da qualche tifoso oltre le transenne. L'annuncio ufficiale del suo ritorno, con tutta probabilità, slitterà a lunedì, a Borsa aperta. Per il francese è già pronta la numero 10 che era di Dybala. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti