DOPPIO COLPO

L'Arsenal prova il doppio sgarbo alla Juve: Milinkovic-Savic e Vlahovic

I Gunners vogliono anticipare i bianconeri per il centrocampista della Lazio a gennaio e seguono con interesse l'attaccante serbo

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

L'Arsenal è pronto al doppio sgarbo alla Juventus. Per difendere l'inaspettato primato in Premier League (+5 sul Manchester City alla pausa), i Gunners cercano rinforzi e sono pronti a sferrare il colpo decisivo per Sergej Milinkovic-Savic e fanno più di un pensierino a Dusan Vlahovic per via dell'infortunio a Gabriel Jesus. Secondo il "Corriere della Sera", i londinesi sarebbero in pressing sul centrocampista della Lazio, e sarebbero intenzionati a tentare l'all-in a gennaio per anticipare i bianconeri. Milinkovic-Savic, da sempre restio all'idea di lasciare l'Italia, potrebbe però considerare un'eventuale ricca offerta dell'Arsenal. Secondo il "Sun", invece, i Gunners potrebbero tornare a pensare al bomber della Juventus già a gennaio per far fronte all'infortunio di Gabriel Jesus. In corsa anche il Chelsea.

La doverosa premessa è che entrambe le operazioni sono davvero difficili da finalizzare, soprattutto quella che riguarda Vlahovic. Nonostante il terremoto in casa Juventus per l'inchiesta Prisma che ha portato a drastici cambi ai vertici aziendali, la cessione dell'attaccante serbo non è all'ordine del giorno, né a gennaio e tanto meno la prossima estate. A meno che le sanzioni al club bianconero non saranno pesantissime dal punto di vista sportivo, evento che potrebbe sparigliare le carte in tavola.

Più facile convincere la Lazio, visto che il motto di Lotito è "pagare moneta, vedere cammello". Milinkovic-Savic è un perno fondamentale della squadra di Sarri, ma di fronte a un'offerta irrinunciabile per entrambi le parti allora sarà addio. Bisogna capire l'Arsenal fino a quanto è disposto a mettere sul piatto della bilancia.

Vedi anche Juve, accordo con Milinkovic-Savic: contratto da 6 milioni più bonus juventus Juve, accordo con Milinkovic-Savic: contratto da 6 milioni più bonus

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti