L'AFFONDO

Juve, accordo con Milinkovic-Savic: contratto da 6 milioni più bonus

Affondo bianconero per la prossima estate. Il serbo, in scadenza 2024, rinnoverebbe con la Lazio solo con una clausola da 40-50 milioni

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Juve e Milinkovic-Savic non sono mai stati così vicini: Mateja Kezman, agente del centrocampista della Lazio, dopo diversi incontri ha trovato un accordo totale per luglio col club bianconero sulla base di un contratto da 6 milioni di euro a stagione più bonus. Come spiega Alfredo Pedullà, ora la palla torna dalle parti del club biancoceleste che però, più passa il tempo, meno ha potere visto che il contratto di SMS scadrà il 30 giugno 2024.

Di fatto Claudio Lotito non ha mai chiuso alla cessione del 27enne chiedendo da sempre quei famosi 100 milioni che nessuno ha mai voluto raggiungere e cifra che, indirettamente, suggerirebbe un tentativo di non voler mollare Milinkovic. A 18 mesi dalla scadenza del contratto però lo scenario può iniziare a cambiare tanto che nei discorsi tra Lazio e Kezeman per il rinnovo si è parlato dell'inserimento di una clausola da 40 milioni, al massimo 50, valida anche per l'Italia. 

Il serbo in questo modo cerca di coniugare la voglia di provare una nuova esperienza con la riconoscenza (con la clausola garantirebbe una cifra congrua rispetto alla scadenza dell'attuale contratto o addirittura di andare via a zero nel 2024) verso il club che lo ha lanciato nel grande calcio. Invece Lotito, che ora ha la palla in mano vista l'apertura totale del giocatore alla Juve, non vorrebbe scendere sotto i 70 milioni. La partita è appena iniziata.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti