Juventus, all in per Zaniolo: scambio con Higuain?

I bianconeri alzano il pressing e propongono contropartite tecniche: anche Mandzukic, Cuadrado e Perin sul piatto

  • A
  • A
  • A

La Juventus non molla Nicolò Zaniolo. Anzi, il club bianconero alza il pressing e intensifica i contatti con l'entourage del calciatore che da tempo è finito sul taccuino, o meglio sulla lista, del ds Paratici. La Roma non vorrebbe privarsi del suo gioiello e la priorità di giocatore e club continua ad essere la firma sul rinnovo (fino al 2024) di contratto, che però non arriva: le richieste dell'entourage di Zaniolo non collimano infatti al momento con la proposta dei giallorossi.

Una fase di stallo di cui vorrebbe approfittare la Juve, che però per strappare l'ex Inter ai capitolini dovrà sborsare non meno di 40/50 milioni. Ecco perché, come riportano Filippo Cornacchia e Fabio Riva su Tuttosport, per abbassare l'esborso economico a Vinovo si valuta l'inserimento di alcune contropartite tecniche.

Una su tutte Gonzalo Higuain, che rientrerà a Torino dopo 6 mesi in chiaroscuro al Chelsea per fine prestito ma non resterà in bianconero nonostante l'imminente firma di Maurizio Sarri. Paratici è molto attento al bilancio e potrebbe inserire il Pipita nell'affare Zaniolo offrendolo alla Roma. Il club di Pallotta sta vendendo Edin Dzeko all'Inter e dunque è in cerca di un attaccante di alto livello con cui sostituire il bosniaco: sul tavolo, sempre secondo Tuttosport, la Juve potrebbe mettere anche Mario Mandzukic, in uscita nonostante il recente rinnovo, Cuadrado e Perin.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments