Juve, per il centrocampo spunta Diarra

Il francese del Marsiglia piace anche all'Inter: non sarà facile convincere l'OM

Lassana Diarra (Afp)

E' Lassana Diarra il nome nuovo per il centrocampo della Juventus. Incassato il no dal Borussia Dortmund per Ilkay Gundogan, prima scelta di Marotta, secondo quanto riporta TuttoSport i bianconeri hanno virato sul centrocampista francese che piace anche all'Inter di Mancini. Il costo del cartellino è contenuto (7 milioni di euro), ma la trattativa non è semplice perché il Marsiglia ha giù dichiarato di non volersene privare.

Un giocatore duttile e di grande esperienza a un prezzo contenuto. Lassana Diarra è balzato in pole position come rinforzo per il centrocampo bianconero. Il francese, dopo la disastrosa esperienza alla Lokomotiv Mosca (con annesso contenzioso finito davanti alla Fifa), è rinato con la maglia del Marsiglia tanto da riconquistare la nazionale transalpina dopo un'assenza di cinque anni. A 30 anni la sua carriera si è improvvisamente rilanciata e ora fa gola a molti. Soprattutto alla Juve, anche perché può essere inserito nella lista Uefa e schierato in Champions League.

Ma Diarra è un vecchio pallino di Mancini, che lo avrebbe chiesto a Thohir. E' lui il regista a cui affidare le chiavi del centrocampo della sua Inter. Problema non da poco convincere l'OM, che lo ha già dichiarato incedibile. Anche il giocatore ha manifestato l'intenzione di non lasciare la Francia, ma davanti alla possibilità di giocare la Champions League potrebbe cambiare idea.

STURARO, NO AL WEST HAM

Continua il pressing della Premier League su Stefano Sturaro. Dopo aver detto no qualche settimana fa ai 17 milioni offerti dal Southampton, il club bianconero ha resistito anche all'assalto del West Ham, che ha messo sul piatto 15 milioni.

TAGS:
Juventus
Mercato
Lassana diarra

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X