OPERAZIONE SORPRESA

Juve, è Milik l'attaccante preferito da Sarri per il dopo Higuain

Il polacco rifiuta il rinnovo col Napoli perché ha la proposta dei bianconeri

  • A
  • A
  • A

Mauro Icardi ha un concorrente forte, fortissimo, nella caccia alla maglia numero 9 della Juve: si tratta di Arkadiusz Milik. Sì, perché l'attaccante polacco è entrato prepotentemente nel ristretto elenco di giocatori che la prossima stagione (quando mai comincerà) potrebbe vestire la maglia bianconera, probabilmente al posto di Higuain.

Milik sarebbe la prima scelta di Maurizio Sarri, che lo preferirebbe a "Maurito", non soltanto per questioni tecniche o tattiche. Milik conosce bene lo stesso Sarri, la Serie A e oltretutto ha 26 anni, il che permetterebbe alla Signora di mettere in rosa un calciatore di 26 anni, abbassando un'età media un po' alta. Per doti personali, poi, sarebbe il perfetto compagno di reparto per Cristiano Ronaldo, Dybala permettendo.

Vedi anche Juve, Dybala si lega a vita con la Juve Mercato Juve, Dybala si lega a vita con la Juve Per questo Agnelli, che ha deciso di dare tutto il supporto possibile all'allenatore toscano, avrebbe già dato il suo parere positivo all'operazione. Paratici si sarebbe mosso per tempo e avrebbe ricevuto un ok di massima dall'entourage del giocatore. E' proprio per questo che Milik ha finora rifiutato ogni proposta di rinnovo del contratto, in scadenza a giugno 2021, da parte del Napoli.

Al momento è difficile parlare di date e cifre vista la situazione l'egata all'emergenza coronavirus, ma di sicuro il nome di Milik sembra essere il più caldo sul taccuino della Juve. De Laurentiis permettendo.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments