LE TRATTATIVE

Juve, Mandzukic verso il Bayern, incontro con la Roma per Rugani e Higuain

Paratici vede Petrachi e ascolta l'offerta dei bavaresi. Intanto Cuadrado verso il rinnovo

  • A
  • A
  • A

Cominciare a piazzarne due sarebbe già un passo avanti per togliere un po' di imbarazzo a Maurizio Sarri. Tra i sei esuberi della Juventus, Daniele Rugani e Mario Mandzukic sono i più vicini a trovare una nuova sistemazione, rispettivamente alla Roma per una cifra intorno ai 30 milioni e al Bayern per circa 15. 

Fabio Paratici si sta muovendo in questa fase soprattutto per sfoltire la rosa, operazione non facile come si è detto in questi giorni, anche per gli alti ingaggi dei calciatori oltre che per i prezzi dei loro cartellini. Oggi è in programma un incontro con Gianluca Petrachi, d.s. della Roma, per definire la trattativa Rugani: ai giallorossi, perso Alderweireld, serve un difensore centrale e l'ex Empoli è oggi l'obiettivo numero uno. Nel vertice si parlerà di nuovo di Gonzalo Higuain, anche se il Pipita sembra non gradire il trasferimento nella Capitale, al punto che la Roma avrebbe virato su Mauro Icardi.

Mandzukic avrebbe detto no al Siviglia: l'unica squadra che può davvero interessargli è il Bayern, dove è già stato dal 2012 al 2014 vincendo Champions League e Mondiale per Club. Lewandowski ha fortemente criticato il club qualche settimana fa, ora è arrivato Perisic, ma un giocatore duttile come Mario, che può fare da vice al polacco e all'occorrenza giocare esterno, come ha imparato a fare con Allegri, sicuramente servirebbe.

Chi non lascerà la Juve è Juan Cuadrado: il colombiano sarà riciclato terzino destro da Maurizio Sarri ed è pronto a rinnovare fino al 2021.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments