MANOVRE BIANCONERE

Juve, carta Bernardeschi per regalare Milik a Sarri

I bianconeri vogliono convincere il Napoli, che deve sostituire Callejon. Dzeko alternativa al polacco

  • A
  • A
  • A

Piazzato il colpo Arthur e con in serbo almeno un altro rinforzo per il centrocampo, la Juve sa benissimo che anche il reparto offensivo ha bisogno di essere sistemato.. Serve soprattutto una prima punta che possa sostituire Higuain, il cui futuro sembra essere lontano da Torino. Il prescelto sarebbe Arek Milik, che non ha rinnovato col Napoli e andrà a scadenza nel giugno 2021.

Vedi anche La Juve non molla Jorginho: anche Rabiot nell'operazione juventus La Juve non molla Jorginho: anche Rabiot nell'operazione Non sarà facile convincere De Laurentiis a cedere l'attaccante subito e per questo i bianconeri starebbero pensando anche a qualche contropartita di livello. Soprattutto perché gli azzurri dovranno sostituire Callejon, che chiuderà la sua avventura sotto il Vesuvio. Così è spuntato Federico Bernardeschi, protagonista di una stagione mediocre, ma di valore assoluto. L'ex viola potrebbe essere la carta vincente per arrivare a Milik.

In caso contrario, la Juve starebbe pensando a un'alternativa al polacco. E si è iniziato a fare il nome di Edin Dzeko. Il bosniaco già dall'anno scorso sembra sempre vicino a lasciare la Roma e questa potrebbe essere la volta buona, anche considerati i problemi finanziari dei giallorossi. Avrebbe tutte le caratteristiche per inserirsi nel gioco di Sarri e affiancare la coppia dei sogni CR7-Dybala.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments