LA MOSSA BIANCONERA

Juve, Morata torna in bianconero: visite mediche a Torino e poi la firma

Lo spagnolo arriva dall'Atletico Madrid in prestito con diritto di riscatto

  • A
  • A
  • A

La Juve ha chiuso per Alvaro Morata. L'attaccante spagnolo svolgerà in mattinata le visite mediche al JMedical, dopo di che firmerà il nuovo contratto con i bianconeri e raggiungerà poi i compagni di squadra alla Continassa. La situazione di stallo sul fronte Dzeko - legata a doppio filo al trasferimento saltato di Milik dal Napoli alla Roma - ha convinto i dirigenti bianconeri a riallacciare i contatti con l'Atletico Madrid nella mattinata di lunedì e ad accelerare la chiusura della trattativa. Raggiunta già nel pomeriggio l'intesa con l'agente di Morata, Juanma Lopez, per un contratto un quinquennale, Paratici ha poi chiuso l'affare con i Colchoneros (che hanno nel frattempo trovato l'accordo con il Barcellona per Luis Suarezcon la formula del prestito oneroso (9 milioni di euro) con diritto di riscatto fissato a 45, con la possibilità inoltre per il club bianconero di rinnovare il prestito per un ulteriore anno.


Morata, che ha giocato nella Juve dal 2014 al 2016, si è imbarcato poi nella serata di lunedì su un volo privato atterrato a Torino poco dopo la mezzanotte. Tra poche ore il suo primo allenamento agli ordini di Andrea Pirlo.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments