Dalla Spagna: "Pogba ha scelto il Real Madrid". La Juve resta alla finestra

Tempi stretti per il trasferimento del centrocampista dello United: il mercato in Premier chiude l'8 agosto. I bianconeri continuano a sperare

Dalla Spagna: "Pogba ha scelto il Real Madrid". La Juve resta alla finestra

Paul Pogba vuole il Real Madrid. Dopo le parole di ieri del centrocampista francese, che ha apertamente fatto capire dal Giappone di voler lasciare il Manchester United, si è inevitabilmente scatenata ancora di più la corsa a garantirsi le sue prestazioni. Due i club candidati: Real Madrid e Juventus. Secondo AS, che cita fonti molto vicine al giocatore, Pogba avrebbe già preso la decisione di giocare agli ordini di Zidane, l'allenatore che più di tutti lo sta cercando e che lo avrebbe convinto a fare il passo di ieri.  

"Ma sarà difficile portarlo fuori da lì, sarà uno di quelle trattative che durano per tutta l'estate", ha detto questa fonte ad AS. I tempi però sono stretti, perchè il mercato inglese chiude l'8 agosto e i Red Devils prima di lasciare partire il loro gioiello dovranno trovare un sostituto all'altezza. C'è poi da considerare che il Real non vorrebbe pagare i 160 milioni che chiede il Manchester e non avrebbe ottimi rapporti con l'agente di Pogba, Mino Raiola, che invece è molto legato alla Juventus. I bianconeri contano proprio sui rapporti con Raiola per riuscire a sorpassare il Real all'ultimo e riportare a Torino il francese.

TAGS:
Pogba
Manchester United
Real Madrid
Juventus
Mercato

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X