MANOVRE BIANCONERE

Dalla Spagna: il Barcellona rinuncia a Morata, resta alla Juventus

L'Atletico Madrid vuole monetizzare, i bianconeri non hanno il sostituto: Alvaro non si muoverà a gennaio

  • A
  • A
  • A

Da un estremo all'altro in poche ore, ma è sinonimo della confusione che regna in casa Barcellona anche e soprattutto a causa della situazione economica: se ieri in Spagna si parlava di nuovo tentativo per Alvaro Morata, oggi invece Mundo Deportivo scrive che i blaugrana si sono arresi e l'attaccante resterà alla Juventus confermando quello Massimiliano Allegri ripete ogni volta rispondendo alle domande sullo spagnolo.

Getty Images

L'affare dunque non andrà in porto per le stesse motivazioni per cui sembrava difficile già da inizio mese, quando era uscita la voce del contatto tra Morata e Xavi: a livello economico l'Atletico Madrid non è intenzionato a un nuovo prestito ma vuole monetizzare cedendo Morata a titolo definitivo (il discorso Griezmann tra Colchoneros e Barça sarà affrontato a parte) e la Juve non ha trovato il sostituto per il reparto offensivo, situazione resa ancor più complicata dopo l'infortunio di Chiesa.

In tutto questo non bisogna scordare i conti dei blaugrana, il cui monte ingaggi non consente di fare troppi balzi in avanti: Ferran Torres, per esempio, è stato tesserato solo dopo che Umtiti ha firmato un rinnovo al ribasso facendo spazio allo stipendio dell'esterno acquistato dal Manchester City.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti