Sampdoria: Schick ha il suo 14 ma il futuro resta un rebus

Il club blucerchiato vuole cederlo solo dopo aver trovato il suo sostituto. L'Inter lo aspetta

  • A
  • A
  • A

E alla fine Schick ha avuto la sua maglia numero 14 della Sampdoria. Ma il suo futuro calcistico, dopo essersi lasciato alle spalle il problema dell'aritmia cardiaca, resta incerto. L'Inter è in pole, forte dell'accordo con i blucerchiati sulla base di 30,5 milioni di euro pagabili in due rate. Ma occhio all'interesse manifestato dal Monaco per l'attaccante ceco. E la Samp vuole aspettare di trovare il sostituto prima di far partire il giocatore.

Ora la parola passa al giocatore, cui l'Inter ha proposto un contratto da 2 milioni netti a stagione a salire per cinque anni. E intanto il suo agente Pavel Paska, alza il prezzo: "La clausola rescissoria non vale più dal 15 luglio e una cosa è certa, che il prezzo del giocatore sarà considerevolmente più alto di quello della clausola - ha detto a Isport.cz - Ci sono tre squadre in corsa, ma siamo solo all'inizio".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments