INTER

Mercato Inter, il PSG tenta l'affondo per Hakimi e offre Paredes

Leonardo vuole il marocchino, in casa nerazzurra non ci sono (o quasi) incedibili ma niente contropartite: servono 55 milioni

  • A
  • A
  • A

In casa Inter è il momento di pensare al nuovo allenatore ma le mosse di mercato per forza di cose non possono rimanere in standby. La necessità di fare cassa, diminuire il monte ingaggi e contemporaneamente arrivare ai ritocchi necessari per un progetto che Suning ribadisce essere ad alto tasso di competitività 'obbliga' la dirigenza nerazzurra, esattamente come accade a tutte le altre squadre, ad ascoltare ogni tipo di offerta: la prima arriva dal Paris-Saint Germain ed è per Achraf Hakimi.

Getty Images

Leonardo, ds dei parigini, è un estimatore dell'esterno marocchino e, come riporta RMC Sport, ha già bussato alla porta della sua ex squadra per capire i margini di manovra. Il brasiliano ha anche proposto di inserire Leandro Paredes nell'affare, l'argentino è un nome che ciclicamente viene accostato all'Inter ma, a prescindere dalle richieste del nuovo allenatore, in questo momento a Milano valutano più che altro offerte cash: per Hakimi non si valutano offerte inferiori ai 55 milioni di euro dopo l'operazione da 40 milioni della scorsa estate col Real Madrid.

Hakimi, come ha ripetuto dopo l'Udinese, è contento di restare all'Inter ma l'addio di Conte impone riflessioni, a lui come agli altri giocatori. Non è indicato dall'Inter tra i big sui quali fare il famoso sacrificio, Lautaro e Bastoni per fare due nomi sarebbero più indicati a livello economico per la prospettiva di una maggiore plusvalenza, ma è una situazione da monitorare.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments