MERCATO INTER LIVE
TEMPO REALE

Mercato Inter: Inzaghi pone il veto su Skriniar e Dumfries. De Vrij apre al rinnovo

Lo slovacco e l'olandese potrebbero partire solo a fronte di offerte irrinunciabili

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

LA SALERNITANA 'MOLLA' PINAMONTI
La Salernitana cambia obiettivo. Dopo il no di Andrea Pinamonti, il club campano con il quale l'Inter aveva trovato l'accordo cerca una nuova punta. Già ufficializzato l'ex nerazzurro Federico Bonazzoli, i granata hanno virato verso l'ex Milan Piatek senza escludere profili giovani e meno onerosi.

INZAGHI HA PARLATO CHIARO CON LA PROPRIETA': SKRINIAR E DUMFRIES FONDAMENTALI
Simone Inzaghi ha posto il suo veto: sia Dumfries che Skriniar devono restare. Una scelta tecnica ben precisa quella fra l'altro pienamente condivisa da Marotta e Ausilio, tanto che ci si aspetta, poi, il rinnovo di contratto del difensore slovacco. Skriniar e Dumfries, dunque, restano a meno di offerte indecenti. Il PSG, che ha ufficializzato Mukiele ed è in trattativa con il Chelsea per vendere Kimpembé, potrebbe trovare così un tesoretto da investire per Skriniar ma non vuole sborsare i 70 mln richiesti per l'ex Sampdoria. Per quanto riguarda invece Dumfries solo un'offerta di 50 milioni potrebbe far cambiare i piani interisti.

L'INTER PENSA ANCHE AL RINNOVO DI DE VRIJ
Non c'è solamente Milan Skriniar nei pensieri dell'Inter. Sul tavolo infatti oltre al rinnovo dello slovacco - nel caso non arrivasse l'offerta monstre che a quel punto potrebbe portare alla sua cessione - c'è anche quello di Stefan De Vrij. Secondo quanto riporta il Corsport, 'Inter ha detto a Rafaela Pimenta, che cura gli interessi dell'olandese, di voler prolungare il contratto in scadenza tra un anno. De Vri guadagna circa 4,2 milioni a stagione e liberandosi a parametro zero, a 31 anni, potrebbe trovare un contratto più importante. All'Inter però sta bene e la trattativa potrebbe presto decollare.

INCONTRO A LONDRA CON IL PSG PER SKRINIAR
Secondo quanto riporta Sportitalia, è in programma a Londra un incontro tra Inter e Psg per Skriniar. La dirigenza nerazzurra sarà rappresentata da un intermediario, Paolo Busardò, mentre nella capitale inglese è in arrivo il numero uno del club francese, Nasser Al-Khelaifi. Da capire se i due club potranno trovare un accordo tra le richieste nerazzurre (70 milioni) e l'offerta francese (finora ferma a 60). 

MONZA: OFFERTA PER GAGLIARDINI
La dirigenza del Monza ha fatto un'offerta all'Inter per Gagliardini. Il centrocampista nerazzurro sta valutando se andarci subito o andare in scadenza, come ha fatto Ranocchia, passato in biancorosso. 

LA CREMONESE TORNA A MUOVERSI PER AGOUME'
Si è concluso quest'oggi l'incontro tra Ariedo Braida, dirigente della Cremonese e Oscar Damiani, membro dell'entourage di Lucien Agoumé. Il club grigiorosso continua a corteggiare il giocatore nerazzurro, finito ai margini del progetto di Inzaghi. Agoumé tuttavia, non è ancora convinto della destinazione. Il suo team sonderà anche piste estere.

IL CHELSEA TORNA SU DUMFRIES
Il Chelsea non molla Denzel Dumfries. L'Inter non tratta per meno di 40 milioni di euro ma - come riferisce la Gazzetta dello Sport - i Blues sono tornati alla carica per l'esterno olandese per rinforzare la fascia destra di Tuchel e hanno chiesto aggiornamenti sulla situazione del giocatore per vedere se esistono margini di manovra. Su Dumfries ha messo gli occhi anche il Manchester United.

DZEKO NELLA LISTA DEL DORTMUND PER SOSTITUIRE HALLER
C'è anche il nome di Edin Dzeko nella lista del Borussia Dortmund, alle prese con la ricerca di un sostituto di Sebastian Haller, che si è dovuto fermare per un tumore ai testicoli. Lo riporta Sky Deutschland.

UFFICIALE: VANHEUSDEN ALL'AZ ALKMAAR
Zinho Vanheusden è un nuovo giocatore dell'Az Alkmaar. Il difensore classe '99, nell'ultima stagione in prestito al Genoa, passa ufficialmente al club olandese con la formula del prestito con diritto di riscatto.

PINAMONTI, LA SALERNITANA OFFRE 20 MLN
Possibile svolta per il futuro di Andrea Pinamonti. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, l'Inter e la Salernitana avrebbero raggiunto un'intesa di massima per il trasferimento dell'attaccante in Campania per venti milioni di euro (con diritto di ricompra a favore dei nerazzurri già fissato a 30 milioni). Manca invece ancora l'accordo tra il giocatore e il presidente Iervolino, pronto a offrire alla punta un contratto da 2,5 milioni a stagione fino al 2026.

DALL'INGHILTERRA: ACCORDO VERBALE COL CHELSEA, LUKAKU IN PRESTITO ANCHE NEL 2023/24
Dall'Inghilterra rimbalza la voce che Inter e Chelsea avrebbero già un accordo verbale per lasciare Romelu Lukaku in prestito ai nerazzurri anche nella stagione 2023/24, alle stesse condizioni di quest'anno. Nulla di ufficiale, anche perché la nuova normativa entrata in vigore quest'anno vieta i prestiti pluriennali, ma una sorta di gentlemen's agreement per venire incontro alle esigenze di tutti. Lukaku è legato ai Blues da un contratto fino al 2026, ma sembra essere definitivamente fuori dai piani del club londinese.


Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti