MERCATO INTER LIVE
TEMPO REALE

Mercato Inter: fissato l'incontro con il Toro per Bremer, il Psg non rilancia per Skriniar

La prossima settimana la dirigenza nerazzurra incontrerà i granata per il brasiliano. I francesi si fermano a 65 milioni di euro per il difensore

  • A
  • A
  • A


   

© Getty Images

RADU PASSA ALLA CREMONESE
Ionut Radu sarà presto un nuovo giocatore della Cremonese. Il portiere rumeno è atteso giovedì a Cremona per firmare il contratto con la nuova squadra.

MKHITARYAN LASCIA LA SEDE DOPO LE FIRME
Henrikh Mkhitaryan ha firmato il contratto con l'Inter per i prossimi due anni. Il centrocampista armeno ha lasciato la sede nerazzurra dopo le firme sul nuovo accordo, alla presenza del presidente Zhang.

MKHITARYAN, MATTINATA DI VISITE MEDICHE
Henrikh Mkhitaryan è pronto a diventare un giocatore dell'Inter. Il centrocampista armeno, che arriva a parametro zero dopo non aver rinnovato il contratto con la Roma, sta infatti svolgendo le visite mediche di rito a Milano. Il giocatore classe 1989 si recherà poi nella sede del club nerazzurro per firmare il contratto biennale che lo legherà all'Inter.

IL PSG NON RILANCIA PER SKRINIAR
Il Psg è arrivato a 65 milioni di euro, bonus compresi, per portare Milan Skriniar a Parigi, ma non farà ulteriori rilanci. Difficile, quindi che l'Inter possa ambire agli 80 milioni sperati inizialmente. Si dovrà trovare un accordo al "ribasso".

FISSATO L'INCONTRO CON IL TORINO PER BREMER
Inter e Torino hanno fissato l'incontro per Bremer. Lo riferisce Tuttosport. Le parti si vedranno la prossima settimana. Il brasiliano ha già annunciato il suo addio al club granata e i nerazzurri hanno già in mano il sì del giocatore. 
Il presidente granata Urbano Cairo punta a incassare almeno 35 milioni di euro dalla cessione del suo gioiello.

OGGI MKHITARYAN-DAY: VISITE MEDICHE POI LA FIRMA IN SEDE
Oggi è il giorno di Mkhitaryan, arrivato ieri a Milano. Per l'armeno ex Roma, che arriva a parametro zero, sono in programma le visite mediche alla clinica Humanitas di Rozzano poi tappa al Coni per l'idoneità sportiva. Al termine ci sarà la firma di un contratto biennale nella sede nerazzurra. Guadagnerà 3,3 milioni netti più bonus che lo faranno arrivare a oltre 4 milioni.

LUKAKU-INTER, CI SIAMO
Altro piccolo passo in avanti della dirigenza nerazzurra per aprire al Lukaku-bis. Il Chelsea rimane fermo sulla richiesta del prestito a 10 milioni più bonus, ma a limare il gap è l'Inter. Nelle ultime ore, Beppe Marotta e i vertici nerazzurri hanno formulato una nuova offerta, secondo Sky Sport. Da 7 milioni più bonus si è passati a 8 più bonus. L'inerzia per arrivare a un'intesa c'è, l'affare è in chiusura.

UFFICIALE IL RINNOVO DI INZAGHI FINO AL 2024
Ufficiale il rinnovo di Simone Inzaghi fino al 2024. Lo comunica l'Inter con un video sui propri profili social: stretta di mano tra il tecnico nerazzurro e il presidente Steven Zhang  e firma sul contratto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti