L'INDIZIO

Inter, eccoti Moses: l'esterno che voleva Conte è a Milano

L'ormai ex Chelsea e Fenerbahce sosterrà le visite mediche e firmerà con i nerazzurri

  • A
  • A
  • A

Victor Moses è virtualmente un giocatore dell'Inter. Dopo le parole del tecnico del Chelsea, Frank Lampard, che ha confermato il prossimo rientro alla base del centrocampista nigeriano dopo il prestito al Fenerbahce e la nuova uscita in prestito ("So che sta rientrando, ma non resterà con noi. I colloqui sono in corso per un nuovo prestito"), l'esterno chiesto con forza da Antonio Conte è imbarcato arrivato a Milano (nella foto) dove martedì mattina si sottoporrà alle visite mediche all'Humanitas prima di firmare il contratto che lo legherà ai nerazzurri.

Saltato l'affare Spinazzola, l'Inter ha dunque trovato in fretta un sostituto, individuato appunto in Moses, giocatore allenato da Conte durante l'esperienza londinese e indicato dallo stesso tecnico al club. Negli ultimi mesi di prestito in Turchia l'ormai ex Chelsea e Fenerbahce non ha reso per quanto ci si aspettava a causa di un paio di infortuni e ha collezionato solo sette presenze, realizzando però un gol. Ora è pronto per cominciare una nuova avventura sotto l'ala protettiva del tecnico che lo ha fatto rendere meglio.

Vedi anche Psg, Leonardo "vede" il riscatto di Icardi: "C'è l'opzione, sta facendo cose enormi" inter Psg, Leonardo "vede" il riscatto di Icardi: "C'è l'opzione, sta facendo cose enormi"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments