INTER

Inzaghi riparte da Lukaku, ma il Chelsea tenta il colpaccio

Il club londinese, fresco vincitore della Champions, sa che i nerazzurri lo valutano 100 milioni di euro

  • A
  • A
  • A

E' stato il punto di riferimento per l'Inter di Antonio Conte e anche Simone Inzaghi spera che lo sia per la sua di Inter. Romelu Lukaku è il giocatore fondamentale per i nerazzurri e in questi anni ha preso sulle sue spalle il peso di una rinascita che è culminata con la vittoria della scudetto numero 19.

afp

Dato l'addio al condottiero Conte, il club nerazzurro è prontissimo a voltare pagina. La ripartenza sarà firmata da Simone Inzaghi, fresco di divorzio dalla Lazio. E lo stesso tecnico ha voluto subito mettere il chiaro col gigante belga quanto conti sul suo apporto per la prossima stagione.

Da Lukaku non si prescinde, quindi. E Inzaghi ne è conscio. Anche perché con Lautaro Martinez c'è un gran feeeling. 
L'insidia, tuttavia, arriva dalla Premier League, col Chelsea, fresco vincitore della Champions League, che ora è intenzionato a riportarlo secco a Londra. Secondo il prestigioso Guardian, nell'incontro tra il tecnico Tuchel e il patron Abramovic, si parlerà proprio del bomber nerazzurro. 
In casa Blues sanno, tuttavia, che l'Inter non vuole certo svenderlo e che Romelu non parte con meno di 100 milioni di euro. Una cifra monstre. Ma questo potrebbe essere sin da ora, il tormentone dell'estate del calciomercato europeo.
 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments