MANOVRE NERAZZURRE

Inter, nome nuovo per l’attacco: spunta Marcus Thuram

I nerazzurri col mirino sul figlio di Lillian, ma in pole position c’è sempre Correa

  • A
  • A
  • A

L'Inter è alla caccia di un altro attaccante dopo l'arrivo di Edin Dzeko. Oltre al mercato italiano (Duvan Zapata, che l'Atalanta al momento non libera, e Joaquin Correa), i nerazzurri guardano in Bundesliga: dopo le voci circolate su Wout Weghorst, punta centrale del Wolfsburg, il nome nuovo è quello di Marcus Thuram del Borussia Monchengladbach. Il figlio dell'ex difensore Lilian, 24 anni, ha il contratto con i tedeschi in scadenza nel 2023 ed è stato offerto dal suo agente, Mino Raiola, ma per il prezzo si ragiona oltre i 30 milioni.

Getty Images

Thuram è la stella della squadra tedesca e Deschamps lo ha inserito stabilmente in nazionale, motivo per cui l’occhio di tante big europee è caduto da tempo su di lui. Alto 192 centimetri, Thuram Jr. risponde alle caratteristiche fisiche cercate dai nerazzurri, un giocatore di chili e centimetri simile a Dzeko per struttura, ma occhio alle possibili variazioni tattiche.

Così come fa con la maglia dell’Argentina, nella prossima stagione Lautaro potrebbe trasformarsi stabilmente in una prima punta e quindi verrebbe meno la necessità di aggiungere un 9 tradizionale. Ecco perché in pole position c’è sempre Joaquin Correa: i 37 milioni che la Lazio chiede sono considerati troppi al momento, ma in casa nerazzurra sanno dei problemi dei biancocelesti legati all'indice di liquidità imposto dalla Figc e quindi presto potrebbero stringere il cerchio attorno al laziale.

Da tenere sempre viva anche la pista che porta a Lorenzo Insigne, ma l’arrivo del capitano del Napoli in nerazzurro sarebbe legato solo alla eventuale partenza di Alexis Sanchez. Se il cileno dovesse salutare, i nerazzurri potrebbero accelerare per l'attaccante classe 1991, che continua a non rinnovare con gli azzurri. In caso di mancato prolungamento, Insigne a gennaio potrebbe firmare a zero con qualsiasi club, quindi l'eventuale operazione potrebbe essere chiusa attorno ai 25 milioni di euro.

Vedi anche Inter, c'è da blindare Lautaro: mercoledì l'incontro per il rinnovo inter Inter, c'è da blindare Lautaro: mercoledì l'incontro per il rinnovo

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments