Inter, Guarin-Cina: Jiangsu più lontano, c'è lo Shanghai Shenhua

Il colombiano non convocato per la sfida con il Carpi

Inter, Guarin-Cina: Jiangsu più lontano, c'è lo Shanghai Shenhua

Il futuro di Fredy Guarin è sempre in bilico. Roberto Mancini non ha convocato il centrocampista colombiano per il match con il Carpi, in attesa che venga definita o meno la sua cessione. Come svelato da Claudio Raimondi su Premium Sport, è quasi del tutto sfumata la trattativa con lo Jiangsu. Le parti sono distanti e c'è pessimismo. Ma la cessione del colombiano non è da considerarsi del tutto sfumata. C'è un altro club cinese che ha messo gli occhi su Guarin.

Si tratta dello Shanghai Shenhua, il club dove militano Tim Cahill, Momo Sissoko, Demba Ba e il colombiano Giovanni Moreno. L'interesse c'è ed è forte, nonostante non sia ancora stata presentata un'offerta ufficiale. Si allungano perciò i tempi per un'eventuale cessione: presto ci saranno nuovi contatti con il procuratore Ferreyra. Lo scorso 10 gennaio c'era stato un primo contatto tra il club allenato da Gregorio Manzano e l'agente del centrocampista colombiano.

TAGS:
Inter
Fredy guarin