Inter: Guarin ai saluti, se ne va a Shanghai

All'Inter andranno 12 milioni di euro, bonus inclusi. Martedì le visite mediche in Spagna

Fredy Guarin (LaPresse)

L'avventura di Fredy Guarin all'Inter è ormai giunta a conclusione. Il centrocampista colombiano ha detto sì all'offerta dello Shanghai Shenhua e, dopo l'allenamento da solo ad Appiano, avrebbe già salutato i compagni di squadra. Il club cinese verserà nelle casse nerazzurre 12 milioni di euro, bonus inclusi. L'ufficialità del trasferimento solo dopo le rituali visite mediche, che saranno svolte martedì in Spagna.

Ormai non ci sono più dubbi: dopo 4 anni tra alti e bassi, le strade di Fredy Guarin e dell'Inter si separano. Il centrocampista colombiano ha ceduto alla corte (e agli yuan) dello Shanghai Shenhua e mancano solo le visite mediche (da effettuare in Spagna sede del ritiro dei cinesi) per ufficializzare il divorzio. Questa volta nessuna sommossa popolare, come nel gennaio 2014 quando i tifosi "bloccarono" il trasferimento del Guaro alla Juventus in cambio di Vucinic. Il giocatore se ne va dall'Italia lasciando dietro di sé un profondo senso di incompiutezza, avendo alternato ottime prove a performance alquanto deludenti.

Mancini e il club nerazzurro si consoleranno con 12 milioni di euro, bonus inclusi. Soldi freschi che serviranno per cercare un sostituto: Soriano della Sampdoria il favorito. Ma il Mancio, vista la scarsa vena dei suoi attaccanti, avrebbe anche chiesto uno sforzo in avanti, quindi con Ferrero si parlerà anche di Eder. Più facile, però, strappare il centrocampista rispetto all'attaccante italo-brasiliano.

MARTEDI' VISITE E FIRMA
Tutto pronto per il trasferimento di Fredy Guarin al Shanghai Shenhua. Il centrocampista nerazzurro martedì effettuerà le visite mediche nel ritiro invernale del club cinese a Marbella, in Spagna, e poi firmerà il contratto.

TAGS:
Fredy guarin
Inter
Shanghai Shenhua