Icardi vola in Oriente con Wanda: niente incontro con l'Inter

Mauro vuole restare in nerazzurro a tutti i costi e sta rifiutando diverse offerte

di
  • A
  • A
  • A

L'Inserimento del Milan su Barella è fondamentalmente una manovra di disturbo e non preoccupa in Corso Vittorio Emanuele, dove regna una grande tranquillità per un affare molto vicino alla fumata bianca. L'Inter ha già l'accordo con il giocatore per 5 anni a 2 milioni e mezzo, con il Cagliari mancano tutto è definito, tranne qualche dettaglio, grazie al cartellino di Di Marco, al prestito di Bastoni, al ritorno in Italia di Eder, grazie a una triangolazione con lo Jiangsu,  e una cifra cash tra i 25 e i 30 milioni.

Nessun timore quindi per la manovra del Milan, come è stato detto ad Antonio Conte, nel summit di mercato avuto in sede con Marotta e Ausilio. Il neo-tecnico interista, che ha poi cenato con tutto il suo staff per fare un punto della situazione, è stato rassicurato anche sul fronte Dzeko, che non si sbilancia ma è anche lui vicinissimo all'Inter.

Secondo i piani dell'Inter Mauro Icardi è invece sempre più lontano e non solo perché nel weekend partirà per le vacanze insieme a Wanda. Gli Icardis sono pronti a un lungo viaggio in estremo Oriente, prima Giappone e poi Polinesia, per una vacanza romantica, senza i bambini che andranno invece in Sardegna con la nonna. Si attendono quindi aggiornamenti social e foto hot, a differenza di un incontro con la dirigenza che potrebbe non esserci, vista la fermezza con cui Icardi sta rispedendo al mittente tutte le offerte che arrivano come quelle di Roma, Napoli e Atletico Madrid.

Maurito vuole presentarsi l'8 luglio al ritiro di Lugano, sempre che la società lo convochi. Al rientro delle vacanze comincerà invece il trasloco verso il nuovo attico appena acquistato nella nuova residenza super lusso dei giardini d'Inverno, vicino al Bosco Verticale, proprio di fronte alla nuova sede dell'Inter che da lunedì sarà operativa. Una dimostrazione in più che Icardi non ha nessuna intenzione di lasciare l'Inter.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments