ATTACCO ALL'INTER

Barcellona, tutto su Lautaro Martinez in estate

Con Suarez e Dembélé infortunati i blaugrana vogliono ora una punta low cost per puntare al colpo grosso a giugno

  • A
  • A
  • A

Dopo Suarez, il Barcellona perde anche Dembélé per infortunio: ora Setien può disporre solo di Messi, Griezmann e Ansu Fati in attacco, tanto che i blaugrana stanno pensando di acquistare subito una nuova punta. A patto che sia low cost perché il grosso del budget verrà tenuto per l'estate quando tutte le fiches saranno messe sul tavolo per Lautaro Martinez, obiettivo non tenuto nascosto neppure da Abidal.

Una volta saputo che Dembélé, operato al tendine del ginocchio, starà fuori circa sei mesi, il Barça si è subito attivato per acquistare un rinforzo d'emergenza, visto che una deroga della Liga consente ai club di operare anche a mercato chiuso in caso di infortuni superiori ai cinque mesi di stop. I nomi sul tavolo sono quelli di Willian José (Real Sociedad), Ángel (Getafe) e Lucas Pérez (Alavés), tutti investimenti poco rilevanti dal punto di vista dell'esborso economico perché la strategia di Bartomeu è chiara: tamponiamo oggi, costruiamo domani.

E il domani, dicevamo, si chiama Lautaro Martinez. L'attaccante dell'Inter ha una clausola di 111 milioni di euro valida in due settimane di luglio ed è il grande obiettivo del Barcellona. Una voce non nuova ma che acquista nuova forza visto che il piano blaugrana assume contorni sempre più definiti. Ovviamente il club nerazzurro non starà a guardare, le trattative per il rinnovo procedono senza fretta a fari spenti (il primo incontro con l'agente dell'argentino risale a dicembre) ma né Marotta né Ausilio sottovalutano il pericolo spagnolo: nel nuovo accordo la clausola sarebbe drasticamente alzata o rimossa.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments