Moggi a "4-4-2": "Lavezzi piace a tanti"

L'agente Fifa: "Un ritorno del Pocho in Italia è possibile. Gundogan è da Juve"

  • A
  • A
  • A

Il mercato di gennaio inizia già a entrare nel vivo. E lo confermano le dichiarazioni di Alessandro Moggi al programma di SportMediaset "4-4-2" su Lavezzi e molti altri. "Il Pocho in Italia? La Juve è una possibilità e anche sull'Inter posso dire che Mancini già lo voleva a Manchester - ha spiegato l'agente Fifa -. Ci sono tante squadre europee su di lui". Poi su Gundogan: "Credo che la Juve come possibilità e volontà possa prenderlo".

"Gundogan credo sia uno dei migliori centrocampisti in circolazione, ha avuto degli infortuni ma prima di questi guai fisici per me era il miglior centrocampista in Europa - ha proseguito Moggi -. La Juve credo che abbia la volontà di un rilancio assoluto, quindi posso immaginare che ci possa essere l'ambizione anche di andare a pescare un campione così importante. Non so però se il mercato di gennaio porterà dei nomi così grossi in Italia".

Poi sul futuro di Allegri sulla panchina della Juve: "Credo che i bianconeri entreranno in Champions, hanno ancora la possibilità di riprendersi. Allegri ha fatto una stagione straordinaria l'anno scorso e Marotta non ha detto che se non arrivano terzi Allegri andrà via, ha detto che l'obiettivo minimo è il terzo posto, le responsabilità e i meriti debbano sempre essere suddivisi tra società, allenatore e squadra. Credo che Allegri abbia la fiducia di tutta la società".

Quanto invece ad altri nomi per il mercato invernale, Moggi ha voluto soffermarsi su Tonelli e Sensi del Cesena. "Sensi è uno dei giocatori sul quale c'è attenzione in questo momento, è molto giovane e gioca con merito in una delle migliori squadre di serie B - ha spiegato -. La Juve negli ultimi anni ha dimostrato di pescare i migliori giovani italiani, seguirà anche lui, ma dire dove finirà mi sembra prematuro". "Tonelli via dall'Empoli? Ha un contratto in scadenza tra un anno e mezzo, è un giocatore che sta facendo benissimo, è uno dei migliori difensori del nostro campionato ma credo che l'Empoli non abbia nessuna voglia di farlo partire il giocatore a gennaio, anche perché rappresenta un perno della squadra toscana", ha precisato l'agente Fifa.

Infine capito Conte: "Tornerà alla Juve? Come dice Paolo Bargiggia, avrebbe più da perdere che da guadagnare. Forse tra le grandi deluse d'Italia sceglierebbe il Milan".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments