E-PRIX MONACO

Formula E Monaco: Da Costa beffa Evans all'ultimo respiro, Mercedes disastrose

Gara da dimenticare per Mercedes, che chiudono la gara da ultimissime

di
  • A
  • A
  • A

Antonio Felix Da Costa vince l'E-Prix di Monaco, settima gara del mondiale di Formula E. Il pilota portoghese, che taglia il traguardo davanti all'olandese Robin Frijns e al neozelandese Mitch Evans, si è reso protagonista di un finale di gara emozionante che ha visto lo stesso Evans beffato nelle ultime curve. Gara da "zero" in condotta per le Mercedes, che concludono ultimissime con De Vries e Vandoorne.

Una gara dal finale emozionante, con tanti colpi di scena e l'arrivo volante al traguardo che lascia delusa la Jaguar. A trionfare tra le curve del circuito di Montecarlo è Antonio Felix Da Costa, al primo successo stagionale in Formula E dopo due pole e gare tutt'altro che facili per il campione del mondo iridato. Il portoghese, partito davanti a tutti, amministra per parte della gara, gestisce gli inseguitori quando scivola più indietro e affonda il colpo a Mitch Evans all'ultimo giro che più thrilling di così non poteva essere.

Una vittoria dal sapore dolce per Da Costa, un terzo posto amaro per Evans infilato sul traguardo anche da Robin Frijns, che nonostante non abbia vinto fin qui neanche una gara è oggi il leader della classifica generale complice una gara da suicidio delle Mercedes.

Monaco da dimenticare per le due frecce nere infatti, con De Vries e Vandoorne che chiudono al 20° e 21° posto davanti alla sola Porsche di Wehrlain. Un weekend monegasco da archiviare per la scuderia di Stoccarda, mentre poteva essere doppietta sul podio per DS Techeetah che vede Jean-Eric Vergne accontentarsi del quarto posto.

Conquistano punti anche Guenther, Rowland, Bird, Cassidy, Lotterer e Lynn. Ritiro e tanta attesa con Safety Car per Rast, mentre la gara di Sims termina dopo appena poche curve per l'incidente in avvio con Dennis che ha costretto il britannico al forfait.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments