FORMULA 1

Verstappen rivuole il Mugello: "Pista da pelo, mi piacerebbe tornarci"

Il campione del mondo "candida" la pista di proprietà della Ferrari per un... bis del Gran Premio della Toscana di tre anni fa

di
  • A
  • A
  • A
Verstappen rivuole il Mugello: "Pista da pelo, mi piacerebbe tornarci" - foto 1
© Getty Images

"Per me il Mugello, per via del suo disegno. Ha tante curve veloci e affrontarle con una formula uno è molto bello". In una recente puntata del podcast "Talking Bull", Max Verstappen risponde così alla domanda sull’autodromo che vorrebbe rivedere nel Mondiale. Scelta sorprendente? Mica tanto! Il tre volte campione del mondo non ha mai fatto mistero della sua predilezione per le piste cosiddette "old style" che vanno scomparendo dal calendario iridato. Una risposta che - nella sua estemporaneità e spontaneità - conferma lo "spessore" di Max, sempre più avviato ad un ruolo di "faro" della Formula 1 del quale non sembra peraltro curarsi più di tanto o proprio per nulla. A differenza, ad esempio, del suo predecessore (ormai tre anni fa) Lewis Hamilton nell'albo d'oro del Mondiale. Il singolo episodio (podcast/Mugello) dà modo di prendere atto - a più ampio raggio - della crescente autorevolezza di Max e al tempo stesso della sua (rinnovata) presa di distanze dalla direzione scelta dalla Formula 1 e dalla sua cabina di comando.

Verstappen rivuole il Mugello: "Pista da pelo, mi piacerebbe tornarci" - foto 3
© Getty Images

Forse anche per questo il ventiseienne tricampione del mondo non esita a seminare qua e là indizi sulle sue intenzioni di non invecchiare al volante di una monoposto da Gran Premio, fissando verosimilmente (possiamo ipotizzare) l'asticella all'attuale record assoluto di otto titoli.

Tornando brevemente al Mugello, l'esperienza di Max (e dei suoi colleghi) sull'impianto di proprietà della Ferrari è limitata al Gran Premio della Toscana Ferrari 1000 del 13 settembre 2020, quando il Mondiale scelse (anche) la Toscana per ovviare alle numerose defezioni delle tappe "overseas" nel periodo dell'emergenza sanitaria mondiale.

Verstappen rivuole il Mugello: "Pista da pelo, mi piacerebbe tornarci" - foto 4
© Getty Images

Vesrstappen non fece tra l'altro molta strada nella gara vinta da Lewis Hamilton davanti a Valtteri Bottas e - ironia della sorte - suo compagno di squadra (di Verstappen!) Alexander Albon, al suo primo podio nel Mondiale (ne avrebbe aggiunto un altro due mesi e mezzo più tardi in Bahrain). Scattato tutt'altro che alla perfezione al semafori, Max finì nella pancia del gruppo e venne tamponato (e costretto al ritiro) da Kimi Raikkonen dopo un paio di curve, nel corso di un incidente che coinvolse anche Pierre Gasly e Romain Grosjean.

Verstappen rivuole il Mugello: "Pista da pelo, mi piacerebbe tornarci" - foto 2
© Getty Images

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti