La Mercedes alla Red Bull: "Vi lamentate? Andate a Gerusalemme" 

Toto Wolff: "Lì c'è il Muro del pianto" 

  • A
  • A
  • A

La Red Bull dopo il primo disastroso GP della stagione ha minacciato l'addio dalla F1: "A fine anno potremmo ritirarci per colpa delle regole". Parole che non sono piaciute alla Mercedes che sta dominando da un anno e Toto Wolff ha risposto piccato: "A Gerusalemme c'è un muro dove ci si può lamentare, forse dovrebbero andare lì...". E' guerra dunque tra i due team con Hamilton e Rosberg destinati ancora a un Mondiale da leader.

Il capo di Mercedes Motorsport non ha usato giri di parole: "La Fia ha un meccanismo di perequazione e possibilmente guarderà a quello che è successo a Melbourne. Se si tenta di vincere e competere al più alto livello è necessario che le cose siano uguali per tutti già dalla prima gara, non serve piangere dopo la prima gara".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments