F1, Wolff: "Alonso? Lo considero"

Il manager delle Frecce d'Argento allontana Wehrlein: "Mi augurerei che rimanesse in un team di fascia media"

  • A
  • A
  • A

Alonso? Vettel? Wehrlein? La Mercedes è alla ricerca di un sostituto di Rosberg, ma per il momento il nome ancora non c'è. Lo spagnolo sembra essere in pole e anche Toto Wolff non chiude a questa opportunità. "Devi considerare Fernando. E' un pilota che rispetto molto, combina talento, velocità ed esperienza. Però ha un contratto con la McLaren e noi rispettiamo i contratti che i piloti hanno con altre squadre", ha detto il direttore esecutivo.

Discorso che vale anche per Sebastian Vettel, finito nel calderone delle voci di un addio anticipato alla Ferrari. "Noi non vorremmo che i nostri piloti si guardino intorno alla ricerca della prossima migliore opportunità. I contratti esistono proprio per questo tipo di situazioni e noi li rispettiamo", ha ribadito Wolff. Quanto a Pascal Wehrlein, il suo futuro sembra lontano dall'essere il prossimo compagno di Hamilton. "Per lui mi augurerei che rimanesse in un team di fascia media per un altro anno o due", ha precisato. Insomma, finora tanti nomi, ma poche certezze.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments