F1: Massa, probabile ritiro dopo il 2016

Il pilota brasiliano della Williams pensa al suo futuro: tutto dipenderà dalla prossima stagione

Felipe Massa, IPP

Felipe Massa pensa al ritiro. Il pilota della Williams ha ancora un anno di contratto e la prossima stagione potrebbe essere l'ultima in Formula 1. In caso di mancato rinnovo con il team inglese, il brasiliano, senza un top team, direbbe addio al circus. Molto dipenderà, quindi, dai risultati che otterrà l'anno prossimo. Felipe con i suoi 34 anni è, infatti, uno dei più "anziani" all'interno del paddock.

"L'anno prossimo sarà l'ultimo del mio contratto, sarà la stagione più importante per capire se proseguirò o meno la mia carriera. Se avrò la possibilità di continuare con un team competitivo, resterò. In caso contrario smetterò di correre", ha detto l'ex ferrarista al sito brasiliano UOL Esporte.

Le dichiarazioni di Massa arrivano poco prima del GP di Interlagos, appuntamento con la gara di casa, in Brasile, davanti al suo pubblico. "Rimarrò in F1 solo se avrò una squadra come la Williams, con cui amo correre e che è contenta di avermi in team. Si respira un bel clima qui, la scuderia è uno dei top team".

Per adesso, però, c'è un'intera stagione ancora da affrontare e il brasiliano è pronto a nuove sfide: "Quando sarà il momento smetterò, ma non credo sia ancora giunto il momento di dire basta".

TAGS:
F1
Felipe Massa
Williams
Formula 1
Ritiro

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X