F1, il GP del Messico non è a rischio

"La pista non è stata assolutamente danneggiata dal terremoto"

F1, il GP del Messico non è a rischio

Il GP del Messico di F1 non è a rischio dopp il terribile terremoto che ha colpito il paese americano. L'Autodromo Hermanos Rodriguez, che ospiterà la gara nel weekend del 29 ottobre come 18.a tappa del Mondiale, infatti, non avrebbe subito danni. "La pista su cui si correrà il Gran Premio di Formula 1 non è stata assolutamente danneggiata dal terremoto", ha detto Rodrigo Sanchez, capo del marketing, rassicurando gli appassionati.

"La pista e le varie strutture sono già state ispezionate due volte ed è tutto ok. Continueremo a monitorare la situazione, ma al momento niente impedisce l'organizzare la gara. Continueremo a lavorare per regalare ai 135.000 spettatori attesi un grande spettacolo", ha aggiunto.

TAGS:
F1
Messico

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X