Formula 1-Pirelli, c'è il rinnovo fino al 2023

Il gommista italiano resta fornitore unico

Formula 1-Pirelli, c'è il rinnovo fino al 2023

Formula 1 e Pirelli avanti insieme: ad Abu Dhabi, infatti, è arrivata la firma sul rinnovo del contratto fino al 2023. Il gommista italiano sarà fornitore unico degli pneumatici per altri 5 anni e ha battuto la concorrenza della casa coreana Hankook. Per Pirelli due nuove sfide: ridurre il numero di mescole e la produzione delle gomme da 18 pollici che entreranno in vigore, come da regolamento, nel 2021.

Già nel prossimo Mondiale i piloti avranno a disposizione solo 5, al massimo 6, mescole contro le 7 attuali.

Grande soddisfazione per il Ceo Marco Tronchetti Provera: "È una notizia eccellente, questo nuovo accordo ci consentirà di estendere la nostra presenza nel circus a 13 stagioni nell’era moderna". Della stessa opinione il presidente della F1 Chase Carey: "Pirelli è un autorevole partner della nostra categoria sin dal 2011. Siamo lieti di avere raggiunto questo accordo, che garantisce una stabilità a lungo termine per il futuro su un componente, quello delle gomme, cruciale per la Formula 1".

TAGS:
Formula 1
Pirelli
Gomme

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X