GP GRAN BRETAGNA

F1, arriva la conferma: Perez positivo al Covid-19, non correrà a Silverstone

Dopo un primo test con esito incerto è arrivato il tampone che ha confermato la positività, la Racing Point: "Sta bene ed è in isolamento"

  • A
  • A
  • A

Allarme coronavirus nel paddock della Formula 1 a Silverstone. Il pilota della Racing Point, Sergio Perez, è risultato positivo al tampone di controllo, dopo che era stato messo in isolamento a seguito di un test dall'esito dubbio. Lo ha confermato la FIA con una nota ufficiale, mentre a fornire un aggiornamento sulle condizioni del pilota è stata la stessa scuderia britannica: "Sergio sta bene fisicamente ed è di buon umore, ma continuerà con il periodo di auto-isolamento in ottemperanza alle linee guida delle autorità sanitarie". Il messicano non prenderà parte al GP di Gran Bretagna.

Vedi anche Hamilton contro tutti nella "sua" Silverstone: sei successi in dodici anni Formula 1 Hamilton contro tutti nella "sua" Silverstone: sei successi in dodici anni

A prendere il suo posto potrebbe essere uno tra Esteban Gutierrez o Stoffel Vandoorne (entrambi piloti Mercedes), anche se alcune indiscrezioni in arrivo dall'Inghilterra mettono tra i papabili anche Nico Hulkenberg. La Racing Point non ha ancora annunciato ufficialmente i suoi programmi, ma ha confermato l'intenzione di mandare in pista due vetture. La FIA ha fatto sapere che è stato subito avviato il tracciamento dei contatti e che tutti quelli più a rischio sono stati già isolati, pertanto non ci saranno ripercussioni sul weekend di gara.

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments