FERRARI

F1, Leclerc: "A Montreal non mi aspetto grandi distacchi, ma da Barcellona..."

Sainz: "Sapevo da tempo del rinnovo per Perez, ma tanti team mi vogliono"

  • A
  • A
  • A
F1, Leclerc: "A Montreal non mi aspetto grandi distacchi, ma da Barcellona..." - foto 1
© Getty Images

Dopo il trionfo a Montecarlo, Charles Leclerc suona la carica in vista del Gp del Canada, ma preferisce tenere un profilo basso in vista delle gare successive. "Non mi aspetto 20" di distacco a Montreal, soprattutto per la tipologia della pista - ha spiegato il pilota della Ferrari -. Bisognerà vedere da Barcellona in poi, perché da qual momento credo torneremo a vedere la forza della Red Bull. Per vincere il campionato ne servono altre, quella di Monaco è stata solo una vittoria. Una volta finita la carriera avrò modo di ricordare quella giornata e quanto è stata importante per me".

Vedi anche Hamilton fiducioso in vista di Montreal: "Il podio non è lontano, ci proveremo” Formula 1 Hamilton fiducioso in vista di Montreal: "Il podio non è lontano, ci proveremo”

Più concentrato sul suo futuro invece il pensiero di Carlos Sainz dopo il rinnovo di Perez con la Red Bull. "Lo sapevo già da un po', per me non è una sorpresa perché le notizie che leggete oggi io le conosco già da mesi - ha detto lo spagnolo -. Ma questo non vuol dire che non ho un futuro bello davanti". "Ho parlato con tante squadre che mi vogliono con forza - ha aggiunto -. Questo fa piacere a un pilota e mi fa stare bene per tutto quello che arriverà in futuro".

Vedi anche Ecco la Formula 1 del futuro: più potente, più leggera e più sostenibile Formula 1 Ecco la Formula 1 del futuro: più potente, più leggera e più sostenibile

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti