RED BULL

Red Bull, Verstappen: "Pole inattesa, speciale eguagliare Senna proprio qui"

L'olandese dopo l'ennesimo capolavoro a Imola: "Questa pista è incredibile"

  • A
  • A
  • A
Red Bull, Verstappen: "Pole inattesa, speciale eguagliare Senna proprio qui" - foto 1
© Getty Images

Max Verstappen se la gode dopo l'ennesima pole position stagionale, conquistata davanti al pubblico di Imola: "Il weekend è stato molto difficile finora, anche questa mattina - le parole del pilota Red Bull -. Sono incredibilmente felice di essere in pole qui, non me l’aspettavo. Abbiamo fatto dei cambiamenti prima delle qualifiche che mi hanno fatto sentire meglio e sono riuscito a spingere di più. Questa pista poi è incredibile. Nel giro secco essere al limite, vicino alla ghiaia, ti fa pompare il cuore. L’adrenalina è altissima. Eguagliare Senna? È speciale eguagliarlo qui, a 30 anni dalla sua scomparsa e proprio su questa pista. Sono molto soddisfatto. Per certi versi è un bel modo di ricordarlo, lui è stato un fenomeno, soprattutto nei giri di qualifica. È una bella giornata per me e per il team".

PIASTRI: "LOTTARE PER VINCERE? È POSSIBILE"

Contento anche Oscar Piastri, che ha chiuso col 2° tempo con la sua McLaren: "Il giro è stato molto buono - le parole dell'australiano -. All’ultima curva ho pasticciato un po’, ma essere perfetti qui è difficile. Sono molto contento, mi sono trovato molto a mio agio in macchina fin da quando sono andato in pista ieri. Era un po’ che non ero in top 3 nelle qualifiche. Sono molto contento di come è andato il weekend finora. Lottare per vincere domani? Io penso di sì. Con le nostre prestazioni recenti mi viene voglia di dire di sì. Abbiamo avuto un buon passo tutto il weekend. Non si può mai escludere Max e la Red Bull, ma la fiducia è alta".

NORRIS: "NON VEDO L'ORA DELLA GARA"

Gioia anche nelle parole di Lando Norris: "l mio giro è stato ottimo. Siamo arrivati vicinissimi al primo, siamo tutti e tre con distacchi minimi. Per noi come team è stata un’ottima giornata e un ottimo weekend. Oscar e Max hanno fatto un gran lavoro, non vedo l’ora che sia domani. Ci stiamo avvicinando, essere davanti alla Ferrari è un bel risultato per noi. I margini sono minimi, tutto si deciderà tra partenza e strategia".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti