LA SVOLTA

Udinese: ufficiale l'esonero di Tudor

Via il tecnico croato dopo le pesanti sconfitte contro Roma e Atalanta. A Genova il vice Gotti in panchina

  • A
  • A
  • A

La decisione era nell'aria già dopo la brutta sconfitta casalinga di mercoledì sera contro la Roma, arrivata dopo la disfatta di tre giorni prima a Bergamo contro l'Atalanta. Igor Tudor non è più l'allenatore dell'Udinese. Il tecnico croato ha avuto un lungo colloquio con la dirigenza nella serata di giovedì: tutto rimandato, ma solo di qualche ora. Domenica a Genova contro il Grifone in panchina ci sarà il suo vice Luca Gotti.

Quella dell'Udinese è la quarta panchina che salta in Serie A, dopo quelle di Milan, Genoa e Sampdoria. Gotti aveva già guidato la squadra il 20 ottobre scorso nella gara vinta contro il Torino, visto che Tudor era squalificato. Giovedì sera, dopo la cena allo stadio, Tudor è salito insieme alla squadra sul pullman che li ha portati in ritiro in un hotel alle porte di Udine. Sabato la partenza per Genova, ma il croato non ci sarà. Tanti i nomi che circolano per sostituirlo: Colantuono, Guidolin e Marino su tutti. Ma anche Di Biagio, Ballardini e Carrera. Tudor era tornato all'Udinese nel marzo 2019 al posto dell'esonerato Davide Nicola, dopo aver guidato la squadra nelle ultime quattro partite della stagione precedente per prendere il posto di Massimo Oddo.

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments