Calcio

"Il presidente Figc Gravina ha detto che il taglio degli ingaggi dei calciatori non e' un tabu'? Sono perfettamente d'accordo. Non solo non deve essere un tabu' ma credo che quando supereremo questa emergenza sanitaria le priorita' del Paese saranno talmente tante e tali che dovremo mettere in discussione tante cose che riguardano l'occupazione, le industrie e i lavoratori autonomi. Il tema dello stipendio dei calciatori non sara' proprio un problema". Lo ha detto il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, in collegamento con lo Speciale Tg3 sull'emergenza coronavirus. "Non ci dimentichiamo che la maggior parte delle squadre ha delle esposizioni di debito molto elevate, per cui - ha aggiunto - inviterei tutti ad avere contezza del periodo difficile che stiamo vivendo, a cominciare dalle societa' di calcio di Serie A".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A