Calcio ora per ora

Spagna donne contro Federcalcio: "no alla convocazione"

"La Federcalcio spagnola non è in grado di obbligarci a rispondere alla

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"La Federcalcio spagnola non è in grado di obbligarci a rispondere alla convocazione alla Nazionale. Va contro le regole Fifa". E' uno dei passaggi centrali di un duro comunicato siglato da diverse campionesse del mondo di calcio a poche ora della presentazione della lista delle convocazioni da parte della nuova ct . La loro tesi è molto semplice: da quando hanno chiesto cambi radicali ai vertici federali non è cambiato assolutamente nulla, per cui rimane ferma la loro decisione di non giocare più in Nazionale, presa giorni fa. "Noi, come giocatrici professioniste studieremo le possibili conseguenze legali a cui ci espone la RFEF", dopo questo rifiuto, tanto più, si legge nella nota, che la convocazione "non è stata effettuata in modo tempestivo, ai sensi dell'articolo 3.2 del dell'Allegato I del Regolamento sullo status e il trasferimento dei giocatori della FIFA, quindi osserviamo che la RFEF non è nella posizione di obbligarci ad accettarla". A questo punto, è muro contro muro, anche se il fronte delle "ribelli" non sembra compatto visto che non tutte hanno postato sui social la nota.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti