SFIDA INTER-JUVE

Serie A: il duello Inter-Juventus nei numeri di Lukaku-Cristiano Ronaldo

Il belga nella storia nerazzurra, battuto Vieri. E il portoghese domina nelle triplette in campionato

  • A
  • A
  • A

Dopo 18 giornate, la Serie A non ha ancora un padrone definito: continua la corsa scudetto tra Inter e Juventus, un testa a testa che, soprattutto dopo la vittoria nerazzurra a Napoli e quella bianconera contro il Cagliari, porta la firma dei suoi bomber, Romelu Lukaku e Cristiano Ronaldo. Il belga ha deciso la sfida del San Paolo facendo togliere qualche sassolino dalla scarpa a Conte, il portoghese ha realizzato la sua prima tripletta nel campionato italiano.

Lukaku, arrivato a quota 14 gol, è anche entrato nella storia dell'Inter come miglior marcatore nerazzurro dopo 18 partite di campionato: battuto il precedente record di Christian Vieri che nel 2000 aveva toccato quota 13. Merito anche del compagno di reparto Lautaro Martinez, anch'esso in gol ieri: tra i due è scattato subito un feeling importante, testimoniato anche dal fatto che la Lu-La è la coppia più prolifica in trasferta nei top 5 campionati europeo con 16 gol realizzati (10 per il belga, sei per il Toro).

La Juventus gioca diversamente ed è più che altro Cristiano Ronaldo il riferimento offensivo del gioco di Sarri: il portoghese con la tripletta di ieri allo Stadium è salito a quota tredici gol in campionato, subito dietro a Immobile (che sta letteralmente volando) e Lukaku. CR7 ha sfatato il tabù Cagliari e ha ulteriormente distanziato Leo Messi in una particolare classifica, quelle delle triplette segnate in campionato in carriera: ora è a quota 36, la Pulce segue a 34 mentre Suarez (16) e Aguero (14) seguono ben distanti.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments