La Lega di A avvisa i capitani: "Niente fascia? Sarete puniti"

Un comunicato annuncia sanzioni a chi non rispetta l'obbligo indossare la fascia creata dalla Lega. De Rossi tre volte fuori norma. Cederà?

  • A
  • A
  • A

Piccole cose, ma ora si incorre nel rischio sanzioni. Le piccolae cose riguardano la fascia di capitano in Serie A, che la Lega ha imposto alle 20 squadre come "marchio" distinitivo del campionato. Per le prime tre giornate molti (la gran parte dei capitani) nsi sono adeguati, altri no: con fasce personalizzate. Ma oggi la Lega ha comunicato che dal quarto turno chi non rispetta la regola verrà sanzionato. In quale misura non è dato sapere. Ma è ovviamente saggio non correre rischi.

Fin qui a distinguersi è stato Daniele De Rossi che per tre partite ha indossato una fascia da capitano tutta sua, come rivendicando una sorta di diritto che appartiene alle sue idee e al suo modo di essere dentro la Roma. Il Papu Gomez dell'Atalanta lo ha imitato al debutto in campionato. E il fiorentino Pezzella ha voluto indossare una fascia per ricordare Davide Astori.
La Lega già la scorsa settimana aveva comunicato che la fascia creata dalla Lega stessa per i capitani era un obbligo e non una opzione. Da oggi a questo obbligo si aggiunge la minaccia della sanzione. Capitano avvisato...

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments