Roma, Totti fa carriera: sarà il nuovo direttore tecnico

Per la panchina giallorossa Gasperini in pole, Sarri l'alternativa, Bielsa la pazza idea

  • A
  • A
  • A

Mentre a Roma non si placano le contestazioni per l'addio a De Rossi, a Trigoria si pianifica il futuro dirigenziale e tecnico del club. In attesa che Petrachi si liberi dal Torino, a breve Francesco Totti verrà "promosso" direttore tecnico. Uno scatto di carriera per il Pupone, che lo metterà a stretto contatto con tutte le scelte di campo. Intanto sul fronte allenatore Gasperini resta sempre in pole, seguito da Sarri, con Bielsa pazza idea degli ultimi giorni.

Con gli striscioni degli ultrà contro la società e i cori contro Pallotta sullo sfondo, dunque, in casa Roma è tempo di cambiamenti. A partire dai nuovi quadri dirigenziali in vista della prossima stagione. Per il ruolo di ds il prescelto è Petrachi, che prima però dovrà trovare un'intesa con Cairo per lasciare Torino. Per quanto riguarda invece il delicato compito di direttore tecnico, Pallotta ha scelto di puntare tutto su Francesco Totti. Dopo la gavetta in seconda linea, l'ex capitano giallorosso è pronto a tornare protagonista con un ruolo più centrale nel club, sia per quanto riguarda la scelta dei giocatori, sia nel rapporto diretto col tecnico. Una promozione vera e propria. Un po' per sedare gli animi degli ultrà, un po' per mettere più a suo agio il Pupone, consentendogli di lavorare più sul "campo" a stretto contatto con l'allenatore. 
Già, l'allenatore. Sul fronte tecnico la Roma è ancora impegnata a cercare una guida per la prossima stagione. Il primo nome in cima alla lista dei desideri di Pallotta resta quello di Gasperini, ma i giallorossi non vogliono farsi trovare impreparati se la trattativa dovesse saltare. Dunque spazio alle alternative. La prima porta dritta a Maurizio Sarri, il cui futuro al Chelsea sembra molto in bilico nonostante la qualificazione in Champions e la finale di Europa League. La seconda opzione invece è più una suggestione, una pazza idea. Se gli assalti a Gasperini e Sarri non dovessero andare in porto, per la prossima stagione i giallorossi potrebbero provare a portare a Roma il "Loco" Bielsa. La Roma del futuro comincia a prendere forma. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments