QUI ROMA

Roma, Mourinho contro l'arbitro: "Fossi Zaniolo lascerei la Serie A, meno male ho tolto Mancini..."

Il tecnico giallorosso dopo la sconfitta di Bologna: "Contro l'Inter squadra da inventare"

  • A
  • A
  • A

"Sabato abbiamo una partita importante e dobbiamo inventarci una squadra con cui scendere in campo. Meno male che ho fatto in tempo a cambiare Mancini perché magari avrebbe preso il giallo". Per la sfida contro l'Inter, sua ex squadra, Josè Mourinho perde Abraham e Karsdorp, ammoniti e diffidati nella gara persa contro il Bologna e non nasconde la rabbia per la gestione dei cartellini. "Complimenti al Bologna e a Mihajlovic, hanno lottato e preso tre punti - ha proseguito il tecnico della Roma - Complimenti ai miei che un'altra volta hanno dato tutto, contro tutto e tutti".

"Ci sono stati infortuni prima del match, durante, e anche qualche problema 'nascosto', visto che qualcuno ha giocato con problemi - ha proseguito Mourinho a Dazn - Sono orgoglioso dei ragazzi, anche con la sconfitta non ho sentimenti negativi. Ma se fossi Zaniolo penserei seriamente alla possibilità di non rimanere tanto in serie A, è impossibile per lui qui, gli atteggiamenti che hanno con lui mi fanno stare male. Così è difficile. E sul giallo che mi ha dato Pairetto preferisco non dire nulla. Quello che avevo da dire l'ho detto a lui che ringrazio per avermi concesso un confronto a fine partita".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti