A NAPOLI

Roma, Mourinho omaggia Maradona al murale dei Quartieri Spagnoli

Il tecnico portoghese, appena arrivato a Napoli, si è recato davanti al murale del Pibe de Oro con un mazzo di fiori. Applausi dei napoletani

  • A
  • A
  • A

José Mourinho, arrivato a Napoli domenica sera, è andato ai quartieri spagnoli per rendere omaggio a Maradona. Insieme al team manager Cardini e al preparatore dei portieri Nuno Santos, scortato dalla Polizia, lo Special One si è recato davanti al murale dedicato al Pibe de Oro con un mazzo di fiori. La gente, che l'ha immediatamente riconosciuto, l'ha acclamato e in pochi minuti si è formata una folla. Il tecnico portoghese della Roma si è fermato qualche minuto per un pensiero e un segno della croce. Tanti gli applausi di rispetto dei presenti.

 

SALUTO ANCHE A MARADONA JR.
Mourinho ha fatto visita non solo al murale dedicato a Maradona, è anche andato a trovare il figlio dell'ex fuoriclasse, Diego jr, che poi su Instagram ha condiviso una foto insieme all'allenatore della Roma. "Ci siamo abbracciati ed emozionati ricordando Papà - scrive Diego jr -. Mourinho, tu amico vero e leale di Diego e dopo di Maradona, amico nel bene e nel male! Ti voglio bene quanto tu ne hai voluto a Papà".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti